domenica 25 settembre 2011

CAVATELLI DI PATATE AL RAGU' DI BRACIOLA

Cari amici oggi vi proponiamo la ricetta dei cavatelli fatti in casa. Noi usiamo nell'impasto anche le patate che rendono il cavatello più morbido e anche più saporito. Abbiamo deciso di condire i cavatelli con il ragù di braciola che, per nostra tradizione, prepariamo ogni domenica! Con questa ricetta partecipiamo al contest di Natalia 'La pasta fatta in casa'  del blog Fusillialtegamino...

Per i cavatelli:
300 gr di farina
1 kg di patate
sale

1) Pelare le patate, tagliare a pezzi grandi e metterle in un pentola con acqua fredda con abbonante sale.  Portale l'acqua ad ebollizione e far cuoce le patate fino a quando non diventano morbide. Una volta cotte, scolarle, passarle nello schiaccia patate e poi lasciarle raffreddare in modo che diventino più asciutte;

2) Intanto disporre la farina a fontana e mettere a centro le patate schiacciate. Impastare con le mani fino a quando non si ottiene un panetto liscio e omogeneo. Ricavare dal panetto dei pezzi e formare dei salsicciotti aiutandosi con le mani. Tagliare dai salsicciotti piccoli pezzetti di 1,5 cm  e con le dita dare al pezzetto la forma di cavatello, cioè incavare il suo interno. Procedere in questo mondo con tutta la pasta che si ha a disposizione. Lasciare i cavatelli spolverati di farina in modo che nn si attacchino tra di loro, coprire con un canovaccio fino al momento di calarli nell'acqua.

Per il ragù di braciola:

4 fettine per braciola
2 spicchi d'aglio
un rametto di prezzemolo
una manciata di pinoli
grana grattugiato qb.
sale qb.
pepe qb.
1 passata di pomodoro
olio 4 cucchiai
mezza cipolla
mezzo bicchiere di vino rosso

1) Su ogni fettina adagiare l'aglio, il sale il prezzemolo, il pepe, i pinoli e il grana. Formare degli involtini e fermarli con lo spago da cucina o con gli stecchini appositi.
2) In una casseruola imbiondire la cipolla nell'olio.
3) Unire le braciole, il vino rosso e lasciare evaporare. A questo punto aggiungere la passata di pomodoro, il sale.
4) Far cuocere lentamente per 2 ore, mescolando di tanto in tanto.
Con questo sugo si possono condire gli gnocchi o altri tipi di pasta che trattengono bene il sugo.

Condimento:
Al momento della cottura, calare i cavatelli in abbondante acqua bollente e salata. Quando saranno saliti tutti in superficie allora saranno cotti. Condire i cavatelli con il ragù di braciola, formaggio e una fogliolina di basilico.












   
Con questa ricetta partecipiamo al contest di Natalia 'La pasta fatta in casa' 
del blog Fusillialtegamino



19 commenti:

  1. Un ragù tipo pugliese per dei morbidi cavatelli patatosi, ottimo piatto della domenica.
    Un condimento così lo preparava sempre mio padre, ma aggiungeva nelle bracioline anche l'uvetta, gli veniva più buono rispetto a quello di mia madre e poi la domenica si divertiva così.
    Ciao care, a presto!

    RispondiElimina
  2. Che delizioso e autunnale piatto! Perfetto per questo tempo!

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi!!! Immagino anche quanto siano buoni con quel bel sughetto!!! Bravissime!! Un bacio e buona settimana...

    RispondiElimina
  4. mmmm che buoni!!!!bravissima mi piace tanto!!buona giornata

    RispondiElimina
  5. ciao ragazze, tutto fatto in casa dalla pasta al sugo...sara' una delizia questo piatto, complimenti e in bocca al lupo per il contest,buona settimana baci rosa.)

    RispondiElimina
  6. Ragazze, grazie per la vostra partecipazione.
    Buonissima questa ricetta, è proprio uno dei miei piatti della domenica. Li adoro ed in quel sugo lì la scarpetta non manca mai.
    Un abbraccio ed in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che bontà!
    bravissime bellissimo piatto!!
    buon lunedì baci ^_^

    RispondiElimina
  8. Ragazze ma che meraviglia! Ottimi sia il sugo che la pasta, veramente speciali! Brave, un bacio.

    RispondiElimina
  9. è tutto squisito, la pasta fatta in casa e anche il ragù... che fame!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Col vostro splendido ragù sento aria di casa! Anch'io gli involtini li faccio come voi, aggiungo anche l'uva passa. Invece non ho mai fatto i cavatelli, complimenti, vi sono venuti benissimo!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  11. Ma che bel piatto di cavatelli.. particolari con le patate.. baci e buon lunedì .-D

    RispondiElimina
  12. che buono!!!!! io il ragù di braciola non lo conosco proprio!!!!!! E' una vera novità.....
    Questo piatto è veramente favoloso!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. mamma che ve lo dico a fare...il ragu' di braciola...slurp!!!

    RispondiElimina
  14. Una ricetta che mi stuzzica parecchio.....come tutta la pasta fatta in casa! Un bacio ragazze

    RispondiElimina
  15. un classico della domenica, ma di gran gusto! :P

    RispondiElimina
  16. la pasta fatta in csa mi piace un sacco :D le braciole meno.. ma la ricetta di questi cavatelli ve la rubo subito ^_^

    RispondiElimina
  17. Buongiorno tesorucce!!un bacione buona giornata

    RispondiElimina
  18. Che spettacolo quella distesa di cavatelli!!! sai che non li ho mai mangiati fatti in casa? :(

    RispondiElimina
  19. Molto buoni davvero , il sugo è ricco e gustoso !
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Commenti